Festa 8 anniversario

15 e 16 ottobre 2022: un week end entusiasmante agli orti con tante iniziative e proposte per festeggiare il nostro 8° anniversario, con al centro i temi della cultura,  dello sport e sempre con un’attenzione particolare all’inclusività, alla natura e all’ambiente.
Hanno partecipato alla festa di sabato e domenica tra iscritti, familiari e loro amici oltre 250 persone provenienti non solo del quartiere Portuense, ma da tante parti della città.
Via Palaia, sconosciuta ai più, è ora diventata un riferimento non più limitato al solo quartiere Portuense.

La targa
La targa

Con grande piacere abbiamo ricevuto la visita dei rappresentanti di altri orti urbani della Capitale, come Tor Carbone, Tre Fontane e Trullo al Verde e una bella presenza degli allievi del corso Gardenizer 2022.
Ci è venuto a trovare il Presidente del Municipio, Gianluca Lanzi e insieme abbiamo scoperto la targa relativa alla convenzione per la realizzazione degli Orti Urbani che verrà appesa al cancello. Abbiamo avuto l’onore di ospitare i due campioni FISDIR Tiziano Capitani per l’atletica e Matteo Falchi per il nuoto e ci siamo emozionati nell’ascoltare l’elenco dei risultati Nazionali ed Internazionali di questi due giovani e fortissimi atleti.

Festa di compleanno 2022
Festa di compleanno 2022

La festa si è svolta in un’atmosfera campestre negli spazi comuni degli orti resi più accoglienti dagli acquerelli in mostra attaccati ai fili con le mollette, come i panni stesi al sole, con le carriole fiorite e con il giardino roccioso che è il nuovo fiore all’occhiello del nostro orto urbano.
La serra, normalmente a riposo in autunno, ha visto una nuova stagione, ed ha accolto tantissimi acquerelli disposti mirabilmente e sapientemente dalla pittrice Concetta Flore e dal suo curatore.
Insiema a Gianluca Ciampi, agronomo esperto di agricoltura sociale, abbiamo commentato il libro Suolo e Salute di Albert Howard, padre fondatore dell’agricoltura biologica, disponibile ora anche in italiano perché a ciò si sono dedicati i due fratelli Ciampi (uno linguista e l’altro agronomo) durante il look down. Insieme abbiamo visto il film documentario realizzato la scorsa primavera presso gli Orti dalla Scuola di Cinema “Sentieri Selvaggi” e ci siamo anche un po’ commossi, mentre sul fornello bolliva la zuppa ai cereali dell’orto.
Nella splendida mattinata di sole di domenica abbiamo ballato e cantato con gli artisti di Stradabanda e infine stanchi è arrivato il buon cibo preparato dalla consolidata Band di cuochi, fuochisti e assistenti cucina. Una squadra vera e affiatata che non cederemo mai a nessuno!


Le arachidi

Il laboratorio per la raccolta delle arachidi è stato un successo: i bambini hanno scoperto finalmente dove crescono le noccioline e che i lombrichi sono bravi a fare il solletico sulle mani!
L’intento di sviluppare il lavoro collettivo, l’espressività e il piacere di stare insieme ci sembra che sia stato colto, ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno partecipato al pranzo e alle iniziative, contribuendo con la loro sottoscrizione a coprire le aumentate spese per l’energia elettrica.
Sarà stata solo una coincidenza, ma la sera, dopo aver riordinato e sistemato gli spazi comuni, ci siamo recati al Parco del Tevere a Magliana a ritirare il Premio Arvalia da parte del Municipio Roma XI. Sulla targa c’è questa motivazione: “per aver contribuito a valorizzare la comunità municipale  cittadina.”

Stanchi, anzi stanchissimi ma felici di questo importante riconoscimento!